Herbamare: un prodotto nuovo sulle tavole degli italiani

Lifestyle | Alimentazione | Ipertensione


A.Vogel Italia
@AVogel_Italia
+39 335 638 8055


13 settembre 2016

Che cosa contiene?

Ovviamente il sale marino, ottenuto in piccole piscine a cielo aperto, nella Francia

 del Sud, in Camargue.

Ed ancora erba cipollina per le sue sostanze bioattive, prezzemolo, perché non può mancare! aglio, basilico, maggiorana, rosmarino, timo: insomma tutti gli aromi. Poi sedano, sia sotto forma di foglie che di radici fresche, porro nella varietà allium, ricca di solfuri, crescione per le sue vitamine e per i minerali, cipolla per migliorare il gusto.

Ed in più l'alga kelp: naturale fonte di iodio! E per un maggiore sapore c'è anche la variante che contiene peperoncino, pepe, rafano e peperone rosso.

Ovviamente non ci sono conservanti, glutammato, glutine, proteine del latte, coloranti. e tutti gli ingredienti provengono da agricoltura biologica.

Herbamare va aggiunto a qualsiasi cibo si vuole insaporire, a seconda del gusto.

Un "aiuto" che ogni cuoco deve avere sempre a portata di mano.

Info nutrizionali

100 grammi di Herbamare contengono18 kcal: praticamente un'inezia, cosi come insignificante è la presenza di grassi (meno di 0,5 grammi su 100 grammi!). appena più consistente la presenza di carboidrati (2,5 grammi su 100).

Misurato l'apporto di sodio e importante l'apporto di iodio: con un cucchiaio di Herbamare si assume il 25 % della razione giornaliera raccomandata. Dato che lo iodio è elemento essenziale per la salute dell'uomo e non viene prodotto dal corpo, ma deve essere assunto tramite alimentazione, Herbamare diventa un sostegno importante nella dieta quotidiana.

Poi ovviamente ci sono tutte le vitamine ed i minerali, di cui ogni erba è ricca. Dalla vitamina A, alla C ed alla D, dal ferro, all'acido folico, dal calcio ai sali minerali: Herbamare è una piccola miniera di salute.

Quindi un alimento che non fa ingrassare e che aiuta il corretto apporto di vitamine e sali al corpo umano.